Beccato dai "Lupi" mentre spacciava cocaina: arrestato

In manette è finito il 34enne catanese Salvatore Mario Saccone, sorpreso dai carabinieri a piazzare droga a Picanello

I carabinieri della “Squadra Lupi” del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale hanno arrestato per detenzione e spaccio si stupefacenti, il 34enne catanese Salvatore Mario Saccone. L'uomo era già sotto ossservazione poiché i militari avevano già individuato il luogo dove effettuava la vendita della droga, attendendo di acciuffarlo con le mani nel sacco. Così i carabinieri hanno preparato la loro trappola nel quartiere di Picanello, precisamente in Piazza Pergolesi. Un militare, in posizione defilata, osservava la zona aspettando il momento propizio per consentire l’intervento dei colleghi, occasione questa che si è presentata quando una Suzuki Swift si è fermata in attesa proprio del Saccone il quale si è accostato all’autovettura con il proprio scooter Honda SH, effettuando un veloce scambio con il guidatore.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’immediato intervento ha consentito ai militari di bloccare Saccone e l'acquirente, che ha tentato di disfarsi della droga lanciando a terra l’involucro contenente una dose di cocaina, recuperata però dai carabinieri, ai quali, poi, ha confermato d’aver appena acquistato la droga insieme al fidanzato della propria figlia, suo passeggero nell’autovettura. Il Saccone, invece, sorpreso con le mani nel sacco, ha pensato bene di consegnare altre 5 dosi nascoste nelle scarpe e prima che i militari iniziassero la perquisizione presso la sua abitazione, ha prelevato e consegnato agli operanti altre 16 dosi di cocaina che erano nascoste nel bagno di casa. L’arrestato, al quale sono stati sequestrati 70 euro perché ritenuti provento dello spaccio, è stato posto agli arresti domiciliari dal giudice.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, l'università: "Calo dei contagi, l'epidemia in Sicilia finirà prima che altrove"

  • Coronavirus, l'avanzata resta costante: in Sicilia 73 nuovi casi, a Catania +30

  • Coronavirus, numerose segnalazioni di gente in giro: immunità di gregge o incoscienza?

  • Coronavirus, sospeso avvio della stagione balneare

  • Incidente stradale a Biancavilla, moto contro un palo: morto 19enne

  • Covid-19, morto vigile del fuoco: anche il padre vittima del virus

Torna su
CataniaToday è in caricamento