Cronaca

Beccato dalla polizia mentre tenta di rubare un'auto: denunciato

Il pregiiudicato trentacinquenne L. R. A. è stato trovato in possesso di chiavi alterate e grimaldelli

Nella giornata di ieri gli agenti del Commissariato Borgo – Ognina, nell’ambito di mirati servizi finalizzati al contrasto dell’illegalità e della criminalità diffusa, hanno denunciato per il reato di possesso di chiavi alterate e grimaldelli, il trentacinquenne L. R. A. (1985), pregiudicato con numerosi precedenti per reati contro il patrimonio. I poliziotti, mentre transitavano nelle vicinanze di piazza Lanza hanno notato due soggetti aggirarsi in modo sospetto tra le auto parcheggiate. I due individui, accortisi della presenza della Polizia, hanno tentato di dileguarsi, ma sono stati tempestivamente raggiunti e bloccati dagli operatori. La contestuale perquisizione personale ha permesso di rinvenire addoso ad uno dei due uomini, (il quale annovera numerosi precedenti specifici per furto), attrezzi atti allo scasso, idonei a forzare ed aprire le serrature delle autovetture. Per tali ragioni, l’uomo è stato deferito all’Autorità Giudiziaria per il reato di possesso di chiavi alterate e grimaldelli.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Beccato dalla polizia mentre tenta di rubare un'auto: denunciato

CataniaToday è in caricamento