A Belpasso studenti-artigiani produrranno targhe per le vie del paese

Saranno gli studenti della scuola media “N. Martoglio” a produrre, per conto del comune, le targhe con su scritti i nomi delle varie traverse

Saranno gli studenti della scuola media “N. Martoglio” a produrre, per conto del comune, le targhe con su scritti i nomi delle varie traverse, ​da apporre ​in​ ogni incrocio della via Roma, la strada principale della città. L’iniziativa nasce da un protocollo d’intesa stipulato ad aprile: prevede che il comune fornisca le materie prime necessarie alla lavorazione, mentre la fase creativa e produttiva sarà svolta dai ragazzi.

"Non sarà prodotto solo il materiale per la toponomastica nella via principale - spiega l’assessore al Turismo, Tony Di Mauro - ma anche vasi ceramizzati e maiolica con personaggi illustri di Belpasso. Il progetto di educazione artistica avrà il suo culmine tra marzo e aprile prossimi, quando gli studenti decoreranno la città posizionando negli spazi urbani i materiali creati per l’occasione".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Sicilia in zona rossa: i divieti e cosa si può fare

  • Covid, ordinanza di Musumeci: in Sicilia "zona rossa" con maggiori restrizioni

  • Coronavirus, 1587 nuovi casi in Sicilia: a Catania +469

  • Raid punitivo per un commento su "Tik Tok": denunciate quattro donne

  • Coronavirus, Musumeci: "Allarme contagi da Palermo, Catania e Messina"

  • Coronavirus, Musumeci: "Se dati non miglioreranno, altri 15 giorni di zona rossa e scuole chiuse"

Torna su
CataniaToday è in caricamento