rotate-mobile
Cronaca Belpasso

Belpasso, minaccia ed estorce denaro a un imprenditore: arrestato

Insieme ad alcuni elementi di spicco della criminalità organizzata, ha costretto, sotto minaccia, un imprenditore caseario a farsi consegnare giornalmente dei quantitativi di latte

I carabinieri  di Paternò hanno arrestato il 51enne belpassese Roberto Camarda, in esecuzione di un ordine per la carcerazione emesso dalla Corte di Appello di Catania. Nel periodo gennaio-aprile 2014 insieme ad altri cinque, tra i quali alcuni elementi di spicco della criminalità organizzata, costrinse sotto minaccia e atti intimidatori un imprenditore caseario del posto a consegnargli giornalmente dei quantitativi di latte con un danno economico stimato in oltre 20.000 euro.

Già condannato dai giudici, dovrà espiare una pena residua equivalente a sei di reclusione. L’arrestato  è stato rinchiuso nel carcere di piazza Lanza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Belpasso, minaccia ed estorce denaro a un imprenditore: arrestato

CataniaToday è in caricamento