Cronaca

Belpasso, condannato per furto: 56enne ai domiciliari

La Corte d'appello l'ha condannato per un furto aggravvato commesso a Catania nel luglio del 2014

I carabinieri  di Belpasso hanno arrestato il 56enne Giuseppe Rapisarda, in esecuzione di un ordine per l’espiazione di pena detentiva emesso dalla Corte di appello di Catania. L’uomo è stato condannato dai giudici perché ritenuto colpevole di furto aggravato, reato commesso a Catania il 23 luglio del 2014.

L’arrestato, assolte le formalità di rito, è stato posto ai domiciliari per scontare la pena residua equivalente a sei mesi di reclusione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Belpasso, condannato per furto: 56enne ai domiciliari

CataniaToday è in caricamento