Cronaca Belpasso

Belpasso: la vittima del furto reagisce e il ladro scappa senza refurtiva

I Carabinieri di Misterbianco hanno arrestato un 21enne di Belpasso, per tentata rapina. Nel tardo pomeriggio di ieri, l'uomo ha tentato di rapinare un 40enne in contrada Serra Belvedere

I Carabinieri della Tenenza di Misterbianco hanno tratto in arresto un 21enne, di Belpasso, per tentata rapina. L’uomo, nel tardo pomeriggio di ieri, ha tentato di rapinare un 40enne in contrada Serra Belvedere di Misterbianco. Nella circostanza, il rapinatore, a viso scoperto e brandendo un tubo metallico, si è avvicinato alla vittima che stava rincasando a piedi e gli ha intimato di  consegnare il denaro in suo possesso.

La pronta reazione del 40enne, che ha sorpreso il delinquente, ha dato vita ad una breve colluttazione conclusasi con la fuga di quest’ultimo, che si è visto costretto ad allontanarsi senza mettere a segno l’intento criminoso.

I militari di Misterbianco, giunti velocemente sul posto grazie ad una richiesta d’intervento pervenuta al 112 della Centrale Operativa da parte di un cittadino che segnalava quanto accaduto, acquisivano dai presenti una dettagliata descrizione del reo ed ulteriori elementi che consentivano di identificare nell’immediatezza dei fatti l’autore del reato che veniva rintracciato ed arrestato poco dopo a Belpasso.

Il 40enne, trasportato presso l’Ospedale Garibaldi di Catania, è stato medicato dai sanitari che gli hanno riscontrato delle lesioni alla testa guaribili in 10 giorni.

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Belpasso: la vittima del furto reagisce e il ladro scappa senza refurtiva

CataniaToday è in caricamento