Belpasso, tenta di rubare in un appartamento: arrestata croata

Sul conto della giovane croata è stato accertato che pendeva anche un ordine di carcerazione, poiché riconosciuta colpevole di un furto aggravato commesso a Fiumefreddo di Sicilia nell'agosto del 2012

I carabinieri di Belpasso hanno arrestato la pregiudicata V.R., 21enne, cittadina croata, per tentato furto aggravato. La donna, approfittando dell’assenza dei proprietari di un immobile di via Crispi, ha tentato di forzare la porta di ingresso per entrare a rubare.

I militari durante un servizio di controllo del territorio, hanno però notato l’atteggiamento sospetto della donna che, alla vista della pattuglia aveva tentato di allontanarsi, e l’hanno bloccata.

Sul conto della giovane croata è stato accertato che pendeva anche un ordine di carcerazione, poiché riconosciuta colpevole di un furto aggravato commesso a Fiumefreddo di Sicilia nell’agosto del 2012, per il quale dovrà scontare la pena residua di anni 1 mesi 11 e giorni 11 di reclusione. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Sicilia in zona rossa: i divieti e cosa si può fare

  • Covid, ordinanza di Musumeci: in Sicilia "zona rossa" con maggiori restrizioni

  • Coronavirus, 1587 nuovi casi in Sicilia: a Catania +469

  • Raid punitivo per un commento su "Tik Tok": denunciate quattro donne

  • Coronavirus, Musumeci: "Allarme contagi da Palermo, Catania e Messina"

  • Coronavirus, Musumeci: "Se dati non miglioreranno, altri 15 giorni di zona rossa e scuole chiuse"

Torna su
CataniaToday è in caricamento