rotate-mobile
Lunedì, 15 Agosto 2022
Cronaca Belpasso

Belpasso: incendio in terreni confiscati al clan mafioso Riela

Incendio in un agrumeto in contrada Casabianca nei pressi di Belpasso. Si tratta di terreni confiscati al clan mafioso della famiglia Riela e affidati ai giovani della cooperativa "Beppe Montana Libera Terra"

Incendio in un agrumeto in contrada Casabianca nei pressi di Belpasso. Si tratta di terreni confiscati al clan mafioso della famiglia Riela e affidati ai giovani della cooperativa ”Beppe Montana Libera Terra”. Andate distrutte a causa dell’incendio oltre 2000 piante di arance e 100 di ulivo. I giovani della cooperativa, dopo il sopralluogo tecnico, hanno presentato una denuncia contro ignoti ai carabinieri. E’ stato individuato un foro nella rete del terreno adiacente e un orologio bruciato.

“In attesa degli accertamenti e delle indagini delle forze dell’ordine – commenta in una nota Libera – i primi rilevamenti fanno pensare a un’ipotesi dolosa. I danni sono notevoli e le piante completamente distrutte”. Le fiamme che hanno colpito l’agrumeto – prosegue la nota di Libera – provocano disorientamento e fatica ma non fermeranno la scelta, l’impegno, la determinazione di Libera e della sua rete nell’opera di restituzione alla collettività in Sicilia, come in tante altre parti del Paese, di quanto le mafie hanno sottratto con la violenza e la minaccia”.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Belpasso: incendio in terreni confiscati al clan mafioso Riela

CataniaToday è in caricamento