Cronaca Belpasso

Belpasso, maltrattava la moglie da anni: arrestato cittadino rumeno

I militari, intervenuti nell'abitazione dei coniugi, hanno accertato che si trattava dell'ennesima lite e che il 33enne negli ultimi tre anni aveva maltrattato la donna, ingenerando una condizione di sottomissione e paura, costringendola a mutare le proprie abitudini di vita

Minacce continue nei confronti della moglie fino all'intervento dei carabinieri di Belpasso. L.M., 33enne, originario della Romania, è stato tratto in arresto per maltrattamenti in famiglia.

Ieri pomeriggio i militari, a seguito di telefonata al 112 che segnalava una lite in famiglia, sono riusciti ad intervenire in un’abitazione del centro cittadino sorprendendo l’uomo, in evidente stato di agitazione, mentre minacciava la moglie di morte. Nella circostanza i militari hanno accertato che si trattava dell’ennesima lite e che il 33enne negli ultimi tre anni aveva maltrattato la donna, ingenerando una condizione di sottomissione e paura, costringendola a mutare le proprie abitudini di vita.

L’arrestato è stato portato nel carcere di Piazza Lanza a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Belpasso, maltrattava la moglie da anni: arrestato cittadino rumeno

CataniaToday è in caricamento