Belpasso, intervento di pulizia straordinaria sulla SP 56/II nonostante l'onere di manutenzione

A seguito della segnalazione della massiccia presenza di discariche abusive di rifiuti sulla Strada Provinciale 56/II, strada di collegamento Belpasso-Paternò il sindaco Carlo Caputo ha diffuso una nota

A seguito della segnalazione della massiccia presenza di discariche abusive di rifiuti sulla Strada Provinciale 56/II, strada di collegamento Belpasso-Paternò il sindaco Carlo Caputo ha dichiarato: “Nonostante l’onere della manutenzione, della custodia e della vigilanza su questa arteria stradale spetti in via esclusiva alla Provincia Regionale di Catania, che ne è proprietaria, il Comune di Belpasso dopo aver chiesto le dovute autorizzazioni ha deciso di intervenire con un’opera di pulizia straordinaria a proprio carico. Si tratta di un intervento straordinario causato dalla costante inerzia dimostrata dalla Provincia Regionale riguardo a tale gravissimo stato di fatto, che ormai pone in essere un rischio di carattere igienico-sanitario oltre che di pubblica sicurezza. L’Amministrazione che presiedo ha infatti posto sin dal primo giorno la tematica ambientale in cima alle proprie priorità intervenendo da un lato con azioni di pulizia straordinaria delle strade comunali e dall’altro potenziando il controllo del territorio da parte delle Forze dell’Ordine, che si stanno giovando di nuove telecamere itineranti per cogliere sul fatto gli autori di reati contro l’ambiente: non sarà dunque l’inerzia degli altri Enti a compromettere quanto di positivo si sta facendo a difesa del territorio di Belpasso”

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Musumeci: "In Sicilia 4 zone rosse, dobbiamo evitarne altre"

  • Lungomare, uomo colto da infarto si accascia e muore

  • Pronta ordinanza anticovid di Musumeci: coprifuoco dalle ore 23 e scuole superiori chiuse

  • Coronavirus, coprifuoco dalle 23 e limitazione negli spostamenti: ecco la nuova ordinanza di Musumeci

  • Conte firma nuovo Dpcm, bar e ristoranti chiusi alle 18: superata ordinanza di Musumeci

  • Coronavirus, oggi la nuova ordinanza del presidente Musumeci

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento