rotate-mobile
Lunedì, 16 Maggio 2022
Cronaca

Beni contraffatti sequestrati, dati in beneficienza a parrocchie e associazioni

I beneficiari della merce dovranno occultare la griffe contraffatta

Devolute in beneficenza dalla direzione della polizia municipale varie merci frutto dei sequestri effettuati nel corso dell'attività di contrasto all'abusivismo commerciale e alla contraffazione. Si dà corso così a quanto disposto dal Gip del Tribunale di Catania.

Si tratta in particolare di 55 paia di scarpe consegnate alle parrocchie San Giovanni Apostolo ed Evangelista, SS. Angeli Custodi di via S.Angelo Custode n.42 e Villaggio Dusmet. 55 borse sono state invece recapitate alla Comunità di Sant’Egidio Sicilia onlus- Ct di via Castello Ursino 4 e alla Caritas di via Acquicella, inoltre 23 cinture sono andate alla Parrocchia San Giovanni Apostolo ed Evangelista. I beneficiari della merce dovranno occultare la griffe contraffatta.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Beni contraffatti sequestrati, dati in beneficienza a parrocchie e associazioni

CataniaToday è in caricamento