rotate-mobile
Cronaca

L'intervento di Berlusconi a Catania: "Sono di nuovo in campo"

"Io sono di nuovo in campo. Ho deciso di tornare in campo senza aspettare la sentenza della corte di Strasburgo che senza dubbio mi darà giustizia, ma questa corte continua a rinviare la sentenza e non voglio piu' attendere". Lo ha detto Silvio Berlusconi, intervenuto telefonicamente ad una convention di Forza Italia a Catania

"Io sono di nuovo in campo. Ho deciso di tornare in campo senza aspettare la sentenza della corte di Strasburgo che senza dubbio mi darà giustizia, ma questa corte continua a rinviare la sentenza e non voglio piu' attendere. Per Fi la mia assenza ha comportato un prezzo troppo alto in visibilità e consensi, continuo a lavorare con l'entusiasmo di sempre perchè sono certo che il centrodestra è più forte di Renzi". Lo ha detto Silvio Berlusconi, intervenuto telefonicamente ad una convention di Forza Italia a Catania.

"Serve che Forza Italia sia parte trainante dell'obiettivo. FI tornerà ad essere il primo partito italiano", ha aggiunto Berlusconi. "Le condizioni vi sono tutte perchè il 50 per cento di cittadini non è andato a votare, l'ultimo sondaggio parla del 55 per cento dopo lo spettacolo indecoroso del Senato. Sono 26 milioni di italiani che dicono di non volere andare a votare. Sono persone normali, di buonsenso e di buona volonta' delusi e sfiduciati da questa classe politica, che sono rassegnati. Sono li" che aspettano che qualcuno di noi li raggiunga ad uno ad uno. E dobbiamo andare da loro con il nostro programma".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'intervento di Berlusconi a Catania: "Sono di nuovo in campo"

CataniaToday è in caricamento