Amianto a Biancavilla, in arrivo 12 milioni di euro per la bonifica

"La bonifica della cava di Monte Calvario, a Biancavilla, era una nostra priorità. Si potrà ora avviare il risanamento dell’area, fonte di inquinamento ambientale". Lo afferma il deputato nazionale del Pd Giuseppe Berretta

“La bonifica della cava di Monte Calvario, a Biancavilla, era una nostra priorità: il percorso avviato anni fa oggi arriva ad una conclusione e grazie ai 12 milioni di euro assegnati dal Governo si potrà avviare il risanamento dell’area, fonte di inquinamento ambientale naturale a causa della presenza di fluoroedenite”. Lo afferma il deputato nazionale del Partito Democratico, Giuseppe Berretta, che della vicenda si occupa da tempo.

“Sin da quando abbiamo coinvolto la sottosegretaria all’Ambiente Silvia Velo, abbiamo avuto la dimostrazione del grande interesse da parte del Ministero affinché si potesse garantire ai cittadini di Biancavilla maggiore sicurezza per la loro salute – prosegue il deputato etneo del PD – Dopo il sopralluogo che abbiamo effettuato con la Velo ad aprile 2015, insieme al sindaco Pippo Glorioso che si è battuto in questi anni per raggiungere l'obiettivo del risanamento dell'area, è partito quindi una percorso che ha portato il Comune a predisporre il progetto di bonifica, finanziato dal Governo che ha destinato 12 milioni di euro, cui si aggiungeranno altri 6 milioni a partire dal prossimo anno”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Il progetto di risanamento ambientale della zona, che è sito di interesse nazionale per via dell’inquinamento causato dal minerale molto simile all’amianto, dimostra l’interesse per la salute da parte del Governo, che ha stanziato specifiche risorse per i siti inquinati da amianto – conclude Berretta – Sono certo che adesso il Comune di Biancavilla avvierà al più presto i cantieri, per trasformare e bonificare definitivamente l’area di Monte Calvario”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Musumeci: "In Sicilia 4 zone rosse, dobbiamo evitarne altre"

  • Lungomare, uomo colto da infarto si accascia e muore

  • Coronavirus, impennata dei contagi in Sicilia (+578) e 10 morti: a Catania 154 nuovi casi

  • Gestivano piazze di spaccio e furti di carburante nel Catanese, 11 arresti

  • Voleva dimagrire, muore dopo una settimana di prodotti sostitutivi: indagati due medici

  • Aumento esponenziale dei casi di Coronavirus, Randazzo è zona rossa

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento