Biancavilla, deteneva arma clandestina in auto: arrestato

L'uomo è stato controllato mentre circolava con fare sospetto a bordo della sua auto a Biancavilla, in via Filippo Turati. Durante la perquisizione è stata sequestrata una pistola Walther cal. 7,65 con matricola punzonata e 8 cartucce

I carabinieri della compagnia di Paternò hanno arrestato G.D.F., di anni 31, cittadino rumeno, per ricettazione e detenzione illegale di arma clandestina e munizioni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’uomo è stato controllato mentre circolava con fare sospetto a bordo della sua auto a Biancavilla, in via Filippo Turati. Durante la perquisizione è stata sequestrata una pistola Walther cal. 7,65 con matricola punzonata e 8 cartucce, nascosta in un vano appositamente predisposto. L’arrestato è stato portato nel carcere di Piazza Lanza a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lungomare, uomo colto da infarto si accascia e muore

  • Conte firma nuovo Dpcm, bar e ristoranti chiusi alle 18: superata ordinanza di Musumeci

  • Coronavirus e Dpcm, Musumeci: "Ci permettano di aprire fino alle 23 ristoranti, bar, pizzerie"

  • Pronta ordinanza anticovid di Musumeci: coprifuoco dalle ore 23 e scuole superiori chiuse

  • Coronavirus, coprifuoco dalle 23 e limitazione negli spostamenti: ecco la nuova ordinanza di Musumeci

  • Coronavirus, oggi la nuova ordinanza del presidente Musumeci

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento