Arrestato rapinatore imbranato, si ferisce mentre tenta un furto

Il rapinatore ha tentato di immobilizzare la vittima con del nastro adesivo ma ha dovuto desistere e, fuggire in fretta e furia in quanto, durante l' incursione in casa della donna, si è procurato una profonda ferita

Arrestato, dai Carabinieri di Paternò, il pregiudicato S.A., di 28 anni, per tentata rapina aggravata. Il giovane, nelle prime ore del mattino, ha fatto irruzione all’interno dell’abitazione di un’anziana signora di Biancavilla, rompendo la porta a vetri all’ingresso. Una volta entrato ha tentato di immobilizzare la vittima con del nastro adesivo ma ha dovuto desistere e, fuggire in fretta e furia in quanto, durante l’ incursione in casa della donna, si è procurato una profonda ferita.

I militari, allertati dalla segnalazione pervenuta dalla vittima, sono subito intervenuti e, dopo aver soccorso l’anziana donna hanno effettuato un sopralluogo rilevando la vetrata andata in frantumi e la presenza di vistose macchie di sangue a terra.

I successivi accertamenti, effettuati presso gli ospedali della zona, hanno consentito di individuare il fuggitivo. Infatti, il giovane si è recato presso il Pronto Soccorso dell’Ospedale Santissimo Salvatore di Paternò con una profonda ferita da taglio sulla coscia destra, tanto da richiedere un intervento chirurgico per suturare il taglio.

Inoltre, durante la perquisizione effettuata presso l’abitazione del malvivente i Carabinieri hanno trovato le scarpe utilizzate al momento della rapina, in particolare quella destra, con evidenti macchie ematiche, ed altri indumenti sporchi di sangue. Proprio durante il sopralluogo, svolto presso l’abitazione della vittima, sono state individuate delle impronte di scarpe lasciate dal rapinatore che confrontate con quelle ritrovate a casa del pregiudicato risulterebbero simili.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sono in corso le indagini per verificare la presenza di eventuali complici. L’arrestato si trova sorvegliato dai militari presso la struttura sanitaria a causa dell’intervento chirurgico al quale è stato sottoposto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Via Capo Passero, agguato a un 33enne gambizzato davanti casa

  • Operazione antimafia dei carabinieri, disarticolato il clan “Brunetto”: 46 arresti

  • Acqua: quando berla per dimagrire

  • Duro colpo ai Brunetto: le dinamiche del clan tra estorsioni, minacce e pestaggi

  • Ritrovato al Maas lo squalo Mako: denunciato il commerciante

  • Coronavirus, in Sicilia tre nuovi casi: +1 nella provincia etnea

Torna su
CataniaToday è in caricamento