Mercoledì, 23 Giugno 2021
Cronaca

Ubriaco semina il panico in città e poi si nasconde nella sua auto

E' accaduto a Biancavilla: sono intervenuti i carabinieri allerati da diversi cittadini. Per l'uomo è scattato l'arresto

E' finito in manette il 49enne Alfio Sarvà dopo le intemperanze di ieri. L'uomo, in preda ai fumi dell'alcool, è stato arrestato per resistenza, minaccia e oltraggio a pubblico ufficiale. Ad allertare i carabinieri intervenuti a Biancavilla, in via Damiano Chiesa, sono stati diversi cittadini poiché l'uomo creaca disagi con urla e schiamazzi. I militari, al loro arrivo, hanno trovato l’uomo che avendoli visti e nel tentativo di non essere a sua volta individuato, si era nascosto rannicchiato sul sedile posteriore della sua autovettura, una Renault Twingo.

Una volta scoperto l’uomo ha cominciato ad inveire contro i militari investendoli con ogni insulto dimenandosi nel tentativo di non essere arrestato.
L’autovettura, anche, è stata posta sotto sequestro perché anche priva della copertura assicurativa mentre l’uomo, espletate le formalità di rito, è stato condotto agli arresti domiciliari.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ubriaco semina il panico in città e poi si nasconde nella sua auto

CataniaToday è in caricamento