Biancavilla, nasconde in casa oltre 200 grammi di droga: arrestato

I militari lo hanno notato in una via del centro cittadino con un atteggiamento sospetto e hanno poi proceduto alla perquisizione domiciliare

I carabinieri di Biancavilla hanno arrestato un 37enne  per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Ieri mattina, i militari, durante un servizio finalizzato a contrastare il fenomeno dello spaccio, hanno notato l’uomo in una via del centro cittadino con un atteggiamento sospetto.

I carabinieri sono subito intervenuti bloccando l’uomo e procedendo ad un controllo. La successiva perquisizione personale e domiciliare nell’abitazione del fermato ha permesso ai militari di trovare e sequestrare otto involucri di cellophane contenenti complessivamente 230 grammi di marjuana. L’arrestato, espletate le formalità di rito, è stato rinchiuso ai domiciliari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, 1587 nuovi casi in Sicilia: a Catania +469

  • Raid punitivo per un commento su "Tik Tok": denunciate quattro donne

  • Coronavirus, Sicilia in zona rossa: i divieti e cosa si può fare

  • Coronavirus, Musumeci: "Allarme contagi da Palermo, Catania e Messina"

  • Massacrarono di botte un 54enne dopo averlo investito, in carcere due catanesi

  • Le misure restrittive fino al 31 gennaio per le "zone rosse" della provincia etnea

Torna su
CataniaToday è in caricamento