Padre e 4 figli arrestati per aver aggredito il titolare di una ditta

Arrestati padre e quattro figli per aver accoltellato e sfregiato il titolare di una ditta commerciale di Biancavilla

La scorsa notte, i Carabinieri della Stazione di Biancavilla, coadiuvati dai militari di Adrano e dal Nucleo Operativo della Compagnia di Paternò, hanno arrestato due  pregiudicati di Adrano, il padre 62enne e i figli rispettivamente di 35, 32 e 21 anni.

Lo scorso 27 settembre, un uomo di 31 anni di Adrano, titolare di una locale società che si occupa del commercio di frutta, si era recato presso il pronto soccorso dell’Ospedale di Biancavilla con delle profonde ferite al volto ed al corpo, riferendo di essere rimasto coinvolto in un sinistro stradale autonomo. La versione fornita dall’uomo non aveva convinto i Carabinieri di Biancavilla i quali hanno avviato le indagini del caso.

Dagli accertamenti effettuati è, infatti, emerso che quella sera era sorto un diverbio tra uno dei fratelli arrestati e la vittima, lite sedata dagli operai della ditta che erano presenti sul posto. Poco dopo si presentava presso l’azienda uno dei fratelli in compagnia del padre, armati di bastoni di legno e di un coltello a serramanico.

Tutti e quattro dovranno rispondere di tentato omicidio, porto abusivo di armi e minaccia aggravata in concorso.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Musumeci: "In Sicilia 4 zone rosse, dobbiamo evitarne altre"

  • Lungomare, uomo colto da infarto si accascia e muore

  • Gestivano piazze di spaccio e furti di carburante nel Catanese, 11 arresti

  • Aumento esponenziale dei casi di Coronavirus, Randazzo è zona rossa

  • Coronavirus, in Sicilia contagi in aumento (+796): in provincia di Catania sono 211

  • Coronavirus: Musumeci avvia la linea del rigore ma con chiusure parziali

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento