Biancavilla, deteneva in casa pistola illegale con sei cartucce: arrestato

In manette un pregiudicato di 34 anni per detenzione abusiva di armi clandestine e munizioni. L'uomo è stato condotto presso il carcere di Piazza Lanza

I carabinieri della compagnia di Paternò insieme ai colleghi della Stazione di Biancavilla, hanno arrestato il pregiudicato C.S., di anni 34, per detenzione abusiva di armi clandestine e munizionamento.

Durante una perquisizione i militari hanno rinvenuto nell’abitazione dell’uomo una pistola illegale. L’arma, una calibro 7,65 priva di matricola e marca, aveva il caricatore inserito con sei cartucce.

L’arrestato è stato condotto presso il carcere di Piazza Lanza a disposizione dell’autorità giudiziaria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Operazione antimafia, 12 “piazze di spaccio” di San Giovanni Galermo nel mirino dei carabinieri

  • Coronavirus, morto un giovane di 29 anni: era il figlio di un cancelliere del Tribunale

  • Coronavirus, bimba di 5 anni ricoverata in rianimazione a Catania

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Blitz dei carabinieri grazie a collaboratore di giustizia: era il nuovo reggente del clan Nizza

  • Disposizioni anticovid, i carabinieri controllano gli spostamenti tra comuni

Torna su
CataniaToday è in caricamento