Biancavilla, deteneva in casa pistola illegale con sei cartucce: arrestato

In manette un pregiudicato di 34 anni per detenzione abusiva di armi clandestine e munizioni. L'uomo è stato condotto presso il carcere di Piazza Lanza

I carabinieri della compagnia di Paternò insieme ai colleghi della Stazione di Biancavilla, hanno arrestato il pregiudicato C.S., di anni 34, per detenzione abusiva di armi clandestine e munizionamento.

Durante una perquisizione i militari hanno rinvenuto nell’abitazione dell’uomo una pistola illegale. L’arma, una calibro 7,65 priva di matricola e marca, aveva il caricatore inserito con sei cartucce.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’arrestato è stato condotto presso il carcere di Piazza Lanza a disposizione dell’autorità giudiziaria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Aveva preso due aerei ed un taxi per tornare in Sicilia: morta 73enne

  • Coronavirus, in Sicilia 936 persone attualmente positive: a Catania sono 288

  • Positiva al Covid-19, prende due aerei e a Catania un taxi: adesso è ricoverata

  • Coronavirus, azienda catanese lancia mascherine in silicone con stampa 3D

  • Coronavirus, un'altra vittima nella provincia etnea: morta una donna di Mascalucia

  • Coronavirus, ordinare a domicilio: la lista delle attività a Catania

Torna su
CataniaToday è in caricamento