Biancavilla, spacciava "erba" in casa: arrestato

I carabinieri hanno trovato 26 dosi di marijuana per un peso complessivo di 40 grammi

I carabinieri di Paternò hanno arrestato il 36enne Daniele Fallica, originario di Biancavilla, perché accusato di spaccio. I militari da tempo ne osservavano gli spostamenti fino all’altra sera quando, vedendo entrare nella
sua abitazione un potenziale acquirente (poi effettivamente trovato in possesso della dose di
marijuana appena acquistata) vi hanno fatto irruzione.

Daniele FALLICA-2

Entrati nell’immobile i carabinieri hanno rinvenuto e sequestrato: 26 dosi di marijuana per complessivi 40 grammi; 1 bilancino elettronico di precisione; nonché la somma in contanti pari a 236 euro. L'uomo si trova nel carcere di piazza Lanza.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

  • Coronavirus, morto un giovane di 29 anni: era il figlio di un cancelliere del Tribunale

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: ecco cosa cambia in Sicilia

  • Coronavirus, bimba di 5 anni ricoverata in rianimazione a Catania

  • Tromba d'aria su Catania: danni ad abitazioni, alberi caduti e contatori saltati

Torna su
CataniaToday è in caricamento