Biancavilla, spacciava "erba" in casa: arrestato

I carabinieri hanno trovato 26 dosi di marijuana per un peso complessivo di 40 grammi

I carabinieri di Paternò hanno arrestato il 36enne Daniele Fallica, originario di Biancavilla, perché accusato di spaccio. I militari da tempo ne osservavano gli spostamenti fino all’altra sera quando, vedendo entrare nella
sua abitazione un potenziale acquirente (poi effettivamente trovato in possesso della dose di
marijuana appena acquistata) vi hanno fatto irruzione.

Daniele FALLICA-2

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Entrati nell’immobile i carabinieri hanno rinvenuto e sequestrato: 26 dosi di marijuana per complessivi 40 grammi; 1 bilancino elettronico di precisione; nonché la somma in contanti pari a 236 euro. L'uomo si trova nel carcere di piazza Lanza.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, l'università: "Calo dei contagi, l'epidemia in Sicilia finirà prima che altrove"

  • "Sono uscito per vendere droga", lo dichiara nell'autocertificazione: arrestato

  • Coronavirus, l'avanzata resta costante: in Sicilia 73 nuovi casi, a Catania +30

  • Coronavirus, numerose segnalazioni di gente in giro: immunità di gregge o incoscienza?

  • Coronavirus, frenata dei contagi in Sicilia con +71 rispetto a ieri: a Catania solo +3

  • Coronavirus, sospeso avvio della stagione balneare

Torna su
CataniaToday è in caricamento