Biancavilla, spacciavano comodamente da casa: due arresti

I carabinieri hanno trovato nel complesso 500 grammi di marijuana – da cui poter ricavare 3.000 dosi da smerciare al dettaglio

A Biancavilla i carabinieri hanno arrestato il 36enne Nicolò Parisi ed il 23enne Antonio Galvagno, entrambi del posto, responsabili di detenzione finalizzata allo spaccio di sostanze stupefacenti. L’eccessivo viavai di giovani “clienti” dalle abitazioni  nella zona di via Manzoni ha spinto i militari a tenerle sotto osservazione per diversi giorni, per poi perquisirle da cima a fondo.

GALVAGNO ANTONIO-2PARISI NICOLO' 11-09-1980 CATANIA-2

I carabinieri hanno trovato nel complesso 500 grammi di marijuana – da cui poter ricavare 3.000 dosi da smerciare al dettaglio – e dei bilancini elettronici di precisione. La droga è stata sequestrata mentre gli arrestati, in attesa della direttissima, sono stati entrambi relegati agli arresti domiciliari.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Strage dopo una serata in discoteca, nessuno indossava la cintura di sicurezza

  • La polizia arresta il gestore della "Trattoria il Principe"

  • Con un elicottero avevano rubato la Biga di Morgantina nel cimitero di Catania: 17 arresti

  • Mafia: blitz antidroga della polizia contro il clan Arena a Librino

  • Incidente stradale a Piano Tavola, 4 morti: Procura apre inchiesta

  • Aggredisce due minori e si scaglia contro la guardia giurata intervenuta, arrestato

Torna su
CataniaToday è in caricamento