Bianco accoglie nel Porto di Catania i migranti della nave Diciotti

"Un'emozione molto forte - ha dichiarato Enzo Bianco, in uno degli suoi ultimi atti come sindaco di Catania - vedere queste persone stremate dal caldo, dal mare agitato e alcuni da condizioni di salute delicate"

Il sindaco Enzo Bianco si è recato questa mattina nel porto di Catania per accogliere i 932 migranti sbarcati dalla nave Diciotti. "Un'emozione molto forte - ha dichiarato Enzo Bianco, in uno degli suoi ultimi atti come sindaco di Catania - vedere queste persone stremate dal caldo, dal mare agitato e alcuni da condizioni di salute delicate. Tutte assistite come al solito con una straordinaria umanità a partire dall'equipaggio della nave Diciotti, dalla Croce Rossa, dalle Forze di Polizia, dal personale comunale che collabora soprattutto per i minori. Il Comune di Catania non si è mai tirato indietro indietro nel fare il proprio dovere, che è quello di dare assistenza a queste persone disperate. Sembra che sulla Diciotti ci fossero circa duecento minori non accompagnati: un dramma nel dramma. Catania sa quale sia il suo dovere che è quello di accogliere persone che rischiavano di morire. Occorre un sempre maggiore coordinamento a livello europeo - ha aggiunto Bianco - perché è inaccettabile che per una vicenda così delicata, che sarà ancora centrale nei prossimi anni, non ci sia una politica chiara dell'Unione europea. Politica che non si può realizzare alzando i toni, urlando e battendo i pugni sul tavolo ma cercando intese. Noi dobbiamo chiedere solidarierà concreta senza che a pagare siano questi poveri disperati".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Operazione antimafia, 12 “piazze di spaccio” di San Giovanni Galermo nel mirino dei carabinieri

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

  • Coronavirus, morto un giovane di 29 anni: era il figlio di un cancelliere del Tribunale

  • Coronavirus, bimba di 5 anni ricoverata in rianimazione a Catania

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: ecco cosa cambia in Sicilia

Torna su
CataniaToday è in caricamento