menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Nella Elena Malafarina e Roberto Tudisco

Nella Elena Malafarina e Roberto Tudisco

Bianco "si apre" ai commercianti catanesi: incontro con Fipet e Confcommercio

Dopo tante richieste e appelli da parte dei commercianti catanesi, oggi il sindaco Bianco ha incontrato prima i vertici della Fipet e poi quelli della Confcommercio per discutere sui temi del commercio e dello sviluppo di Catania e della Città Metropolitana

Dopo tante richieste e appelli da parte dei commercianti catanesi, oggi il sindaco Bianco ha incontrato prima i vertici della Fipet e poi quelli della Confcommercio per discutere sui temi del commercio e dello sviluppo di Catania e della Città Metropolitana. Per la Fipet erano presenti il presidente Roberto Tudisco e la vicepresidente Elena Malafarina. Per la Confcommercio, il presidente provinciale di Confcommercio Riccardo Galimberti e il direttore generale Antonio Strano.

"L’incontro con il primo cittadino ha dato modo alla Fipet-Cidec - dichiara Tudisco - di illustrare le richieste dei commercianti catanesi e l’esigenza di modulare un differente trattamento sanzionatorio per le violazioni del suolo pubblico tra coloro che sono totalmente abusivi e coloro che invece posseggono un regolare titolo concessorio. Abbiamo testimoniato il disagio e le preoccupazioni dei commercianti a causa di una eccessiva severità delle regole introdotte con l’ordinanza ed il cumulo anche con le altre sanzioni già particolarmente gravose che potrebbero sfociare nella desertificazione commerciale della città. L’occasione di dialogo con il primo cittadino Enzo Bianco segna un passo importante nel dialogo tra commercio e istituzioni pubbliche: essere stati ascoltati ed avere avuto l’occasione di un confronto diretto, sereno e pacato, per illustrare le nostre proposte ci fa ben sperare per un intervento di riequilibrio del complessivo quadro sanzionatorio"

Il confronto con la Fipet ha avuto ad oggetto molteplici temi, tra cui anche il fenomeno dell’abusivismo e regole efficaci per il suo contrasto. "In attesa di una decisione del Sindaco sulla proposta di modifica illustrata dalla Fipet- abbiamo richiesto un altro incontro alla presenza di una delegazione di commercianti per incentivare il dialogo e testimoniate attraverso la loro presenza diretta le difficoltà e le esigenze dei pubblici esercizi catanesi- ha aggiunto Malafarina , proposta che il primo cittadino ha accolto positivamente. Un passo in avanti è stato compiuto, siamo riusciti a dare voce al commercio cittadino sollevando e aprendo per primi un pubblico dibattito sul tema delle sanzioni e sul contenuto di questa ordinanza, per tutelare e testimoniare le esigenze dei pubblici esercizi".

Bianco e il presidente Galimberti hanno anche sottolineato la necessità di un più stretto confronto su temi concreti tra l'Amministrazione e i rappresentanti dei commercianti visto che il commercio rappresenta una delle maggiori risorse della Catania produttiva. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

Attualità

McDonald’s, l’iniziativa "Sempre aperti a donare" arriva a Catania

Utenze

Rettifica della bolletta luce e gas: come richiederla

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CataniaToday è in caricamento