rotate-mobile
Martedì, 24 Maggio 2022
Cronaca

Esercizio provvisorio, per la Regione il parere negativo del Cdm "non tocca equilibri finanziari"

I dipartimenti interessati hanno richiesto di resistere di fronte alla Corte Costituzionale in difesa delle previsioni normative

"Nessuna delle norme impugnate ha refluenza sugli equilibri finanziari dell'esercizio provvisorio che rimane pertanto esente da censure da parte del Governo. Le disposizioni impugnate riguardano le norme sul Corpo forestale della Regione Siciliana e quella con il quale è stata prorogata l'utilizzazione del personale dell'Ente disciolto Aras transitato all'Istituto Sperimentale Zootecnico. I dipartimenti interessati hanno richiesto di resistere di fronte alla Corte Costituzionale in difesa delle previsioni normative". Così una nota dell'assessorato all'Economia della Regione Siciliana, retto da Gaetano Armao, in merito all'impugnativa decisa ieri dal Cdm.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Esercizio provvisorio, per la Regione il parere negativo del Cdm "non tocca equilibri finanziari"

CataniaToday è in caricamento