Bimbo di 8 anni azzannato al viso da un cane, operato nella notte al Cannizzaro

Il piccolo è arrivato con elisoccorso nel pronto soccorso del Cannizzaro e nella notte è stato operato dai chirurghi plastici. L'intervento si è reso necessario per trattare le profonde ferite

E' ricoverato presso l'ospedale Cannizzaro di Catania, nel reparto di Chirurgia Plastica, il bambino di 8 anni azzannato ieri pomeriggio al volto da un cane, a Ragusa.

Il piccolo è arrivato con elisoccorso nel pronto soccorso del Cannizzaro attorno alle 20.30 e nella notte è stato operato dai chirurghi plastici. L'intervento si è reso necessario per trattare le profonde ferite, che interessano in particolare la regione della bocca e l'area intorno agli occhi. Al termine dell'operazione, durata circa due ore e perfettamente riuscita, i medici si sono riservati la prognosi circa la funzionalità, i cui tempi di ripresa saranno da valutare nei prossimi giorni.

Il bambino, costantemente monitorato dal personale sanitario, è assistito dai genitori. 

Il cane, di proprietà di una donna di Ragusa, pare non avesse ne' guinzaglio e ne' museruola. Per qualche motivo l’animale si è scagliato contro il bimbo, portandogli via mezza guancia con un morso. Subito i passanti hanno aiutato il piccolo in attesa dei soccorsi

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Operazione antimafia, 12 “piazze di spaccio” di San Giovanni Galermo nel mirino dei carabinieri

  • Coronavirus, morto un giovane di 29 anni: era il figlio di un cancelliere del Tribunale

  • Coronavirus, bimba di 5 anni ricoverata in rianimazione a Catania

  • Blitz dei carabinieri grazie a collaboratore di giustizia: era il nuovo reggente del clan Nizza

  • Disposizioni anticovid, i carabinieri controllano gli spostamenti tra comuni

  • I soldi della droga per le famiglie dei detenuti: parlano i "libri mastri" di Schillaci

Torna su
CataniaToday è in caricamento