Bambino morto in incidente stradale, donati fegato e reni

Si è trattato del primo prelievo di organi pediatrico in città. A donare è stato un bambino di due anni vittima di un incidente stradale, giunto al Pronto Soccorso pediatrico con un gravissimo trauma cranico

Espianto di organi eseguito la notte scorsa a Catania nell'ospedale Garibaldi Nesima. Si è trattato del primo prelievo di organi pediatrico in città. A donare è stato IL bambino di due anni vittima di un incidente stradale, giunto al Pronto Soccorso pediatrico con un gravissimo trauma cranico.

Dichiarata la morte encefalica ieri mattina, si è proceduto subito alle modalità di accertamento, condotte dalla dott.ssa Graziella Manciagli con l'assistenza dell'equipe di rianimazione diretta dal dott. Giuseppe Ferlazzo e quella di un neurologo, il dott. Davide Maimone.

Concluso l'accertamento, nel tardo pomeriggio la famiglia del piccolo ha dato il proprio consenso all'espianto degli organi, seguito immediatamente dal via libera del Procuratore della Repubblica Fabio Saponara. Subito dopo l'espianto, eseguito dall'equipe specializzata dell'Ismett di Palermo, gli organi sono stati indirizzati verso diverse città con un volo privato: il fegato a Bergamo, il rene destro a Padova e il rene sinistro a Roma.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'intero processo di osservazione, accertamento della morte e procedura di espianto è stato attentamente seguito dal Coordinatore aziendale donazioni e trapianti dott.ssa Ilenia Bonanno, dal referente del Garibaldi di Nesima dott. Bruno Longo e dall'infermiera di coordinamento Mariella Bonaccorsi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sulla Palermo-Catania, illeso il cantante neomelodico De Martino: morto un 60enne

  • Incidente stradale sulla Palermo-Catania, scontro tra un furgone e una Porsche: un morto e due feriti

  • Coronavirus, impennata dei contagi in Sicilia (+578) e 10 morti: a Catania 154 nuovi casi

  • Arrestato anche il secondo rapinatore della gioielleria di via Umberto

  • Voleva dimagrire, muore dopo una settimana di prodotti sostitutivi: indagati due medici

  • Aumento esponenziale dei casi di Coronavirus, Randazzo è zona rossa

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento