Blitz della Dia su raccolta illecita di rifiuti: scarcerato il geometra Piana

Era stato arrestato nell'ambito di un'inchiesta per presunti casi di corruzione e turbativa d'asta in una gara per assegnare il servizio di raccolta e smaltimento dei rifiuti nel comune di Trecastagni

Il Tribunale del riesame di Catania, in accoglimento dell'istanza degli avvocati Giuseppe e Pietro Lipera, ha annullato l'ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa il 17 novembre 2017 dal Gip Cristaldi nei confronti di Angelo Piana, ordinando la sua immediata rimessione in libertà.

Il geometra era stato arrestato dalla Dia nell'ambito di un'inchiesta per presunti casi di corruzione e turbativa d'asta in una gara finalizzata ad assegnare il servizio di raccolta e smaltimento dei rifiuti nel comune di Trecastagni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Non conosciamo ancora le motivazione del provvedimento - affermano gli avvocati Giuseppe e Pietro Lipera - ma l'intero quadro accusatorio mostrava e mostra tutt'ora tantissime crepe. In tema di esigenze cautelari, poi, non vi era alcuna ragione per privare il nostro assistito, geometra incensurato, della propria libertà". Il tribunale del riesame depositerà le motivazione del provvedimento entro quarantacinque giorni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Musumeci: "In Sicilia 4 zone rosse, dobbiamo evitarne altre"

  • Lungomare, uomo colto da infarto si accascia e muore

  • Pronta ordinanza anticovid di Musumeci: coprifuoco dalle ore 23 e scuole superiori chiuse

  • Coronavirus, coprifuoco dalle 23 e limitazione negli spostamenti: ecco la nuova ordinanza di Musumeci

  • Coronavirus, oggi la nuova ordinanza del presidente Musumeci

  • Gestivano piazze di spaccio e furti di carburante nel Catanese, 11 arresti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento