Cronaca

Smantellato un "cartello della droga" attivo a Catania, arrestati 13 trafficanti

Tredici persone sono state arrestate nel blitz antidroga, denominato 'Cocorito', dei militari del nucleo di polizia economico finanziaria della Guardia di finanza di Catania, con la collaborazione e il supporto dello Scico. Coinvolti oltre cento finanzieri

Un "cartello della droga" costituito da due gruppi criminali, di cui facevano parte siciliani, colombiani e albanesi, è stato disarticolato dalla guardia di finanza di Catania che ha eseguito un'ordinanza di custodia cautelare nei confronti di 13 persone. Il reato ipotizzato è di associazione per delinquere finalizzata al traffico e allo spaccio di sostanza stupefacente.

Il provvedimento dell'operazione "Cocorito" è in corso di esecuzione da parte di oltre cento militari del comando provinciale della guardia di finanza di Catania, con la collaborazione e il supporto del Servizio centrale investigazione criminalità organizzata (Scico). Secondo la Direzione distrettuale antimafia di Catania, che ha coordinato le indagini de Nucleo di polizia economico finanziaria della Guardia di finanza del capoluogo etneo. Il "cartello della droga" che operava in città riusciva a commercializzare ingenti quantitativi di stupefacenti. Durante l'inchiesta sono stati sequestrati 365 chilogrammi di sostanza stupefacente, tra marijuana e cocaina.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Smantellato un "cartello della droga" attivo a Catania, arrestati 13 trafficanti

CataniaToday è in caricamento