Blitz contro il traffico di droga, 16 arresti e 60 perquisizioni

Le direttive al sodalizio criminale venivano impartite dal carcere con i "pizzini" da parte di un detenuto condannato all'ergastolo per gravi reati

Dalle prime ore del mattino, circa 100 carabinieri del comando provinciale di Catania stanno eseguendo un provvedimento cautelare emesso dal Giudice per le Indagini preliminari del Tribunale di Catania, nei confronti di 16 persone ritenute responsabili di associazione a delinquere finalizzata al traffico di stupefacenti, cocaina e marijuana. 

VIDEO- LE IMMAGINI DEL BLITZ

L'imponente attività investigativa ha permesso di ricostruire il sistema con cui il gruppo criminale gestiva l'attività criminosa che aveva come snodo per lo smercio dello stupefacente un'attività commerciale dell'hinterland catanese nonché di raccogliere indizi su come i sodali pianificassero furti e rapine per finanziare l'acquisto di grosse partite di stupefacente necessarie anche per rifornire il mercato di altre province dell'isola.  

Le direttive al sodalizio criminale venivano impartite dal carcere con i “pizzini” da parte di un detenuto condannato all'ergastolo per gravi reati.  
I particolari dell'operazione saranno resi noti nel corso della mattinata

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Sicilia in zona rossa: i divieti e cosa si può fare

  • Covid, ordinanza di Musumeci: in Sicilia "zona rossa" con maggiori restrizioni

  • Coronavirus, 1587 nuovi casi in Sicilia: a Catania +469

  • Raid punitivo per un commento su "Tik Tok": denunciate quattro donne

  • Coronavirus, Musumeci: "Allarme contagi da Palermo, Catania e Messina"

  • Coronavirus, Musumeci: "Se dati non miglioreranno, altri 15 giorni di zona rossa e scuole chiuse"

Torna su
CataniaToday è in caricamento