menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Blitz a Librino: famiglie intere allacciate abusivamente all'Enel

1 arresto e 14 denunce: questo il risultato dell'attività di controllo messa in campo dai carabinieri

I carabinieri delle Stazioni di Librino e Playa, nell’ambito di un mirato servizio coordinato dalla compagnia di Catania Fontanarossa, hanno eseguito numerosi controlli ai detenuti ai domiciliari e per prevenire i furti di energia elettrica.

Così i militari, con l'aiuto del personale dell'Enel, hanno denunciato per furto aggravato 10 “furbetti”, 4 uomini e 6 donne, che avevano allacciato abusivamente la propria linea elettrica alla rete pubblica, addebitandone invece i costi alla comunità. Così i  tecnici hanno provveduto a ripristinare i collegamenti originari dei contatori.

Inoltre i carabinieri hanno arrestato il 32enne catanese Mario Palazzolo, accusato di evasione, e sono stati denunciati altri quattro pregiudicati catanesi che non sono stati trovati nella loro abitazioni in occasione del controllo dei militari.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Sicurezza

Odore di fumo: come eliminarlo

Alimentazione

Ingrassare: i periodi nei quali lo si fa 'naturalmente'

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CataniaToday è in caricamento