menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Blitz nei bunker di viale Grimaldi: sequestrati 4 chili di marijuana e una pistola

I militari, scesi nel cantinato del palazzo, sono riusciti ad accedere ad un’intercapedine muraria dove erano nascoste 4 buste di plastica termosaldate con dentro le dosi

I carabinieri del nucleo operativo della compagnia di Catania Fontanarossa, ieri sera, in una delle tante “incursioni” nel quartiere di Librino, una delle piazze più significative per lo smercio di droga del capoluogo etneo, a conclusione di rapida ma efficace attività info-investigativa, hanno arrestato uno spacciatore mentre vendeva droga davanti il civico 7 di viale Grimaldi.

I militari, scesi nel cantinato del palazzo, districandosi in una sorta di labirinto, sono riusciti ad accedere ad un’intercapedine muraria dove erano nascoste 4 buste di plastica termosaldate, contenenti ben 4 chili di “marijuana”, utilizzata dal pusher come deposito. Nel proseguo dell’operazione, dentro un nascondiglio, ricavato in una parete, gli operanti hanno rinvenuto e sequestrato una pistola cal. 7,65, con la matricola abrasa, conservata in ottimo stato.

La droga è stata sequestrata, congiuntamente a 150 euro in contanti, trovati nelle tasche dello spacciatore, mentre l’arrestato, il 25enne, catanese, Russo Vittorio è stato rinchiuso nel carcere di Catania Piazza Lanza con l’accusa di spaccio e detenzione illecita di sostanze stupefacenti. L’arma, occultata in quel luogo a disposizione del “soldato” di turno, aderente al clan della zona, nei prossimi giorni sarà inviata al R.I.S. di Messina per gli opportuni esami tecnico-balistici che potrebbero stabilirne la provenienza e l’eventuale utilizzo in pregressi episodi criminosi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ristrutturare

Sostituzione infissi: come ottenere lo sconto in fattura

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CataniaToday è in caricamento