Bloccata banda di ladri all'interno del centro commerciale "Le Porte di Catania"

Tutti sono giunti a bordo di un furgone all’interno del quale gli agenti hanno trovato altra merce calzaturiera sempre asportata dallo stesso negozio

Rubano scarpe dal centro commerciale Le Porte di Catania dopo aver manomesso le targhette di radio frequenza ed aver eluso i controlli di sicurezza delle casse. Bloccati 6 romeni per furto aggravato in concorso.

Tutti sono giunti a bordo di un furgone all’interno del quale gli agenti hanno trovato altra merce calzaturiera sempre asportata dallo stesso negozio, per un valore di almeno 400.00 euro. La banda di malfattori, tutti sprovvisti di documenti identificativi, è stata così condotta in Questura.

Uno di essi era già stato denunciato a dicembre dalla Polizia di Stato per analogo reato, sempre nello stesso centro commerciale. Tutti i soggetti, su disposizione del pm di turno, sono stati posti agli arresti domiciliari, in attesa dell’udienza con rito direttissimo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Sicilia in zona rossa: i divieti e cosa si può fare

  • Covid, ordinanza di Musumeci: in Sicilia "zona rossa" con maggiori restrizioni

  • Coronavirus, 1587 nuovi casi in Sicilia: a Catania +469

  • Raid punitivo per un commento su "Tik Tok": denunciate quattro donne

  • Coronavirus, Musumeci: "Se dati non miglioreranno, altri 15 giorni di zona rossa e scuole chiuse"

  • Coronavirus, Musumeci: "Allarme contagi da Palermo, Catania e Messina"

Torna su
CataniaToday è in caricamento