rotate-mobile
Giovedì, 20 Gennaio 2022
Cronaca

Pacco postale con bomba diretto negli Stati Uniti, Sigonella avvia accertamenti

A spedire il plico, con destinazione casa sua negli Stati Uniti, è stato un militare in servizio nella base Usa

La base militare americana di Sigonella ha avviato "gli accertamenti necessari sul ritrovamento di una granata da esercitazione completamente inerte e di cartucce già esplose" da un addetto alla sicurezza della Sac service.

Il pacco postale è stato bloccato nella zona di controllo merci dell'aeroporto di Catania. A spedire il plico, con destinazione casa sua negli Stati Uniti, è stato un militare in servizio nella base Usa. Da Sigonella sottolineano che è "in corso un'intensa collaborazione con le forze dell'ordine italiane per garantire la sicurezza di tutti".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pacco postale con bomba diretto negli Stati Uniti, Sigonella avvia accertamenti

CataniaToday è in caricamento