Biancavilla, 12 milioni di euro per la bonifica della cava di Monte Calvario

Il governo ha stanziato il budget per mettere in sicurezza la vecchia cava di Monte Calvario, fonte di inquinamento naturale

Il Governo nazionale ha destinato 12 milioni di euro per la bonifica della cava di Monte Calvario, a Biancavilla. Un'area che negli anni si è rivelata fonte di inquinamento ambientale naturale, a causa della presenza di fluoroedenite.

"Dopo il sopralluogo che abbiamo effettuato con la sottosegretaria all’Ambiente Silvia Velo ad aprile 2015, insieme al sindaco Pippo Glorioso è partito quindi una percorso che ha portato il Comune a predisporre il progetto di bonifica - spiega il deputato nazionale del Partito Democratico, Giuseppe Berretta- finanziato dal Governo con 12 milioni di euro, cui si aggiungeranno altri 6 milioni a partire dal prossimo anno”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Sicilia in zona rossa: i divieti e cosa si può fare

  • Coronavirus, 1587 nuovi casi in Sicilia: a Catania +469

  • Raid punitivo per un commento su "Tik Tok": denunciate quattro donne

  • Covid, ordinanza di Musumeci: in Sicilia "zona rossa" con maggiori restrizioni

  • Coronavirus, Musumeci: "Allarme contagi da Palermo, Catania e Messina"

  • Massacrarono di botte un 54enne dopo averlo investito, in carcere due catanesi

Torna su
CataniaToday è in caricamento