Bonus per i bambini nati nel 2014, le domande nei centri territoriali

La Regione Siciliana, assessorato della Famiglia, delle Politiche Sociali e del Lavoro, ha stabilito i criteri e le priorità per l’erogazione del bonus da 1000 euro per ogni figlio nato nel 2014, così come previsto dalla legge regionale 10/2003. Il bonus sarà ripartito in 2 semestri

L'Amministrazione comunale comunica che le domande per la concessione del Bonus per i bambini nati nel 2014, disponibili sul sito internet del Comune e nei Centri Territoriali di appartenenza, vanno presentate esclusivamente nei Centri Territoriali. Questi i termini: entro il 31.01.2015 per i nati dal 01/01/2014 al 30/06/2014; entro il 28.02.2015 per i nati dal 01/07/2014 al 31/12/2014.

La Regione Siciliana, assessorato della Famiglia, delle Politiche Sociali e del Lavoro, ha infatti stabilito (con D.A. del 9/12/2014) i criteri e le priorità per l’erogazione del bonus da 1000 euro per ogni figlio nato nel 2014, così come previsto dalla legge regionale 10/2003. Il bonus sarà ripartito in 2 semestri e gli ammessi al beneficio saranno 237 su base regionale per ciascun semestre.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Possono presentare domanda di concessione del Bonus la madre o un soggetto esercente la potestà parentale che sia in possesso dei seguenti requisiti: cittadinanza italiana o comunitaria ovvero, in caso di soggetto extracomunitario, titolarità di permesso di soggiorno; residenza nel territorio della Regione Siciliana al momento del parto o dell’adozione; i soggetti in possesso di permesso di soggiorno devono essere residenti nel territorio della Regione Siciliana da almeno 12 mesi al momento del parto; nascita del bambino nel territorio della Regione Siciliana; indicatore I.S.E.E. del nucleo familiare del richiedente non superiore a € 3.000,00 relativo all'anno 2013. Con l'istanza vanno presentate la fotocopia di un valido documento di riconoscimento, l' attestato indicatore I.S.E.E per l’anno 2013 e, in caso di soggetto extracomunitario, la copia del permesso di soggiorno in corso di validità, una copia dell’eventuale provvedimento di adozione. Per maggiori informazioni è possibile contattare i numeri 095 7422615/7422664/7422694.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Musumeci: "In Sicilia 4 zone rosse, dobbiamo evitarne altre"

  • Incidente sulla Palermo-Catania, illeso il cantante neomelodico De Martino: morto un 60enne

  • Lungomare, uomo colto da infarto si accascia e muore

  • Coronavirus, impennata dei contagi in Sicilia (+578) e 10 morti: a Catania 154 nuovi casi

  • Voleva dimagrire, muore dopo una settimana di prodotti sostitutivi: indagati due medici

  • Arrestato anche il secondo rapinatore della gioielleria di via Umberto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento