Bonus mobilità, un server catanese va in tilt e migliaia di utenti "in coda"

Centinaia di migliaia di persone non hanno potuto tentare di ottenere il bonus mobilità a causa della mancata connessione con Sielte id la società con sede a San Gregorio di Catania

Tutto bloccato per il bonus mobilità. Il sistema è andato in crisi anche per via di un mancato funzionamento con una società con sede a San Gregorio che fornisce l'identità digitale. Sul profilo Fb dell'azienda, la Sielte cloud, è apparso nel primo pomeriggio una comunicazione rivolta agli utenti: "Ci scusiamo per il disagio. l'alto numero delle richieste di accesso tramite Spid per ottenere il bonus mobilità ha causato un sovraccarico di dati, problema comune anche ad altri fornitori. Il servizio tornerà alla piena efficienza nel piu' breve tempo possibile".

Nonostante a ciò anche in serata l'accesso è risultato difficoltoso. Gli utenti sono stati connessi tutto il giorno tentando l'accesso tramite Spid con lunghissime attese dovute alle migliaia di persone in coda. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Operazione antimafia, 12 “piazze di spaccio” di San Giovanni Galermo nel mirino dei carabinieri

  • Coronavirus, morto un giovane di 29 anni: era il figlio di un cancelliere del Tribunale

  • Coronavirus, bimba di 5 anni ricoverata in rianimazione a Catania

  • Blitz dei carabinieri grazie a collaboratore di giustizia: era il nuovo reggente del clan Nizza

  • Disposizioni anticovid, i carabinieri controllano gli spostamenti tra comuni

Torna su
CataniaToday è in caricamento