menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Borgo, fermati prima di una rapina ad un supermercato

I due, a bordo di uno scooter con la targa coperta, sono stati inseguiti e bloccati. Nel corso della fuga hanno provato a disfarsi di una pistola

Nella mattina di ieri,  gli agenti delle volanti d duranteunnormale servizio di controllo del territorio hanno arrestato per resistenza a pubblico ufficiale Najili Omar Vito, pregiudicato 28enne e denunciato il minore M. B., 17enne. 

In particolare, in via Cerere i poliziotti hanno avvistato due individui vicino al supermercato "Ard" a bordo di un motociclo con la targa coperta da nastro adesivo, presumibilmente in procinto di compiere una rapina. I due non si sono fermati all'alt intimato dagli agenti, ma hanno cominciato a fuggire. Prontamente inseguiti e raggiunti, i due giovani hanno poi deciso di proseguire la fuga a piedi e, una volta raggiunti e bloccati hanno opposto resistenza. Durante l’inseguimento Najili ha tentato di disfarsi di una pistola in metallo priva di tappo rosso riproducente fedelmente una Beretta 92FS, ma l'arma è stata recuperata e sottoposta a sequestro.

Alla luce di quantoaccaduto Najili Omar Vito è stato tratto in arresto per  resistenza a pubblico ufficiale e, su disposizione del Pm di turno, è stato trattenuto nelle camere di sicurezza della Questura in attesa del giudizio per direttissima. Il minore M. B., invece, è stato denunciato per lo stesso reato.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

Probiotici: cosa sono e perchè fanno bene

social

Covid-19 e meteo: come le temperature agiscono sul virus

Sicurezza

Bonus antifurto 2021: i requisiti per richiederlo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CataniaToday è in caricamento