Borgo-Sanzio, centri di raccolta sommersi dai rifiuti: "Necessarie le telecamere"

Telecamere anti-discariche abusive nei punti maggiormente colpiti del territorio di “Borgo-Sanzio”. Questa è la richiesta che il presidente del III municipio, Paolo Ferrara, fa all'amministrazione comunale

Telecamere anti-discariche abusive nei punti maggiormente colpiti del territorio di “Borgo-Sanzio”. Questa è la richiesta che il presidente del III municipio, Paolo Ferrara, fa all'amministrazione comunale. “Con Palazzo degli Elefanti da tempo lavoriamo in totale sinergia per combattere i problemi del nostro territorio - afferma Ferrara - uno dei più importanti riguarda proprio la costante nascita di enormi discariche abusive che colpiscono sia le zone isolate che quelle più centrali della nostra circoscrizione. In alcuni casi - prosegue Ferrara - i cittadini mi hanno segnalato di centri di raccolta completamente sommersi dalla spazzatura e da materiali altamente infiammabili come vecchi copertoni o mobili”.

discariche e spazzatura a borgo-sanzio (2)-2

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dopo il caso di via Fondo Romeo, con le telecamere che hanno già individuato alcuni incivili, il presidente Ferrara chiede che lo stesso tipo di dispositivo venga istallato in alcuni vie già individuate come via dei Salesiani, via Orto dei Limoni e la zona tra via Scandurra con via Canfora. “Basterebbe solo la presenza della telecamera - conclude il presidente del III municipio - per non vedere più il lancio del sacchetto di plastica, al volo, dal finestrino dell'auto in transito oppure di certi soggetti che svuotano intere soffitte o magazzini e lasciano il loro contenuto nel primo slargo o marciapiede possibile. Catania sta affrontando un problema molto serio e servono soluzioni drastiche e radicali”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Via Leopardi, carabinieri scoprono un "buco" che collegava una casa disabitata ad una banca

  • Operazione antimafia, nel mirino i "fedeli collaboratori" del clan Santapaola-Ercolano: 21 arresti

  • Incidente stradale a Paternò, scontro fra due mezzi pesanti: un morto

  • "Iddu" e "idda": il terrore di Giarre e Riposto, stroncata dai carabinieri la cupola di La Motta

  • Covid, bonus matrimonio: governo Musumeci stanzia oltre 3 milioni di euro

  • Corte dei Conti: condannato l'ex sindaco di Catania Enzo Bianco

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento