menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Boss catanese Francesco La Rocca ritorna in carcere: trasferito a Bari

Lo scorso primo aprile aveva ottenuto in via provvisoria di usufruire del differimento della pena nelle forme della detenzione domiciliare in maniera alternativa a quella in carcere, a seguito della sua richiesta in relazione alle disposizioni emanate per il Covid-19

Il boss detenuto Francesco La Rocca, capo della famiglia mafiosa di Cosa Nostra di Caltagirone, è stato trasferito all'Istituto penitenziario di Bari. 'Ciccio' La Rocca ristretto in alta sorveglianza nella casa di reclusione milanese di Opera, lo scorso primo aprile aveva ottenuto in via provvisoria di usufruire del differimento della pena nelle forme della detenzione domiciliare in maniera alternativa a quella in carcere, a seguito della sua richiesta in relazione alle disposizioni ministeriali emanate in piena emergenza Covid-19. In quell'arco temporale i militari della compagnia di Caltagirone hanno curato i servizi di controllo nella sua abitazione e nelle strutture sanitarie nelle quali veniva assistito. L'8 settembre, in esecuzione di un provvedimento del Tribunale di Sorveglianza di Milano che ha rigettato l'istanza di un ulteriore differimento pena, La Rocca è stato arrestato dai carabinieri di Caltagirone e trasferito nel reparto di medicina protetta dell'ospedale Cannizzaro di Catania. Lo stesso, nei giorni scorsi, ad opera di personale della polizia penitenziaria, è stato trasferito presso la sua definitiva sede di espiazione pena nella casa Circondariale di Bari, dotata di una Sezione di Assistenza Intensificata (SAI), attrezzata delle necessarie risorse mediche e strutturali per la tutela delle specifiche condizioni di salute del detenuto.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Fitness

Padel mania: benefici e controindicazioni

Ristrutturare

Muro portante - Come abbatterlo in sicurezza

Sicurezza

Cucina senza cattivi odori? I rimedi naturali

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CataniaToday è in caricamento