rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Cronaca

In attesa dei festeggiamenti di Capodanno, sequestrati botti pericolosi

L'uomo aveva adibito a deposito la stanza contigua alla camera da letto incurante del pericolo che poteva derivare dalla detenzione di 200 chili circa di materiale esplodente parte del quale non classificato poiché di fabbricazione artigianale

Si avvicinano i festeggiamenti di Capodanno e cominciano i controlli sul commercio abusivo di pericolosi fuochi artificiali. Il personale della Polizia amministrativa, a seguito di attività info-investigativa, lo scorso 18 dicembre, ha così effettuato una perquisizione domiciliare presso l’abitazione di un 65enne catanese.

L'uomo aveva adibito a deposito la stanza contigua alla camera da letto incurante del pericolo che poteva derivare dalla detenzione di 200 chili circa di materiale esplodente parte del quale non classificato poiché di fabbricazione artigianale.

Conseguentemente il personale operante ha proceduto al sequestro e al trasferimento presso un deposito autorizzato di questo materiale esplodente, mentre il responsabile è stato segnalato all’Autorità giudiziaria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In attesa dei festeggiamenti di Capodanno, sequestrati botti pericolosi

CataniaToday è in caricamento