Nasce“Brand Catania 2023”, la presentazione sabato 19 maggio

Gli organizzatori sottolineano che “Brand Catania- Cantiere 2023” viene lanciata “al di fuori di ogni interesse elettorale”, ma non a caso “prima delle elezioni"

Guardando al modello avviato in alcune importanti città metropolitane europee, Catania può e deve dotarsi di un piano per incrementare attrattività e qualità sociale, e per curare la propria reputazione.

“La città deve recuperare subito il rapporto di fiducia civica con le istituzioni. – spiega Giuseppe Mario Patti, ingegnere, imprenditore e referente catanese del “Cantiere”- E queste non possono più sottrarsi al confronto etico e democratico con le idee dei cittadini. Il contesto civile ha il dovere di approfondire il suo progetto e di offrirlo alle istituzioni, a patto che queste si impegnino in un ascolto serio e non stereotipato o di facciata”. "Brand Catania 2023" sarà presentata sabato 19 maggio alle ore 10, nei locali della rimessa R1 AMT di via Plebiscito 747.

Al termine dei lavori sarà consegnato alla città un manifesto che fisserà strategie di base e tempistica al fine di consentire per la città di Catania, innovazioni, nuove scelte e soprattutto capacità progettuale che parta dal territorio (professioni, associazioni, gruppi spontanei, scuole, università, ecc) e dalle imprese.

Gli organizzatori sottolineano che “Brand Catania- Cantiere 2023” viene lanciata “al di fuori di ogni interesse elettorale”, ma non a caso “prima delle elezioni. Qualsiasi forza politica vincerà le elezioni amministrative (qualunque sindaco guiderà la città), dovrà misurarsi con sfide – ma anche opportunità- che il territorio presenta chiaramente già da tempo, e in un contesto che guarda all’interaSicilia orientale. Non possiamo aspettare ulteriormente. È già tardi”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Introdurrà i lavori del 19 maggio, Giuseppe Mario Patti – Imprenditore ICT - Socio fondatore Etna Hitech. Interverranno: Stefano Rolando – Professore Università IULM Milano e Direttore Associazione Brand Milano 
• Germana Barone – Docente universitaria e Delegata del Rettore dell’ Università di Catania 
• Piero Agen – Presidente della Camera di Commercio Sud Est Sicilia • Nico Torrisi, Amministratore delegato SAC Spa
 • Fabio Scaccia – Presidente e Amministratore Delegato Farmitalia 
• Emanuele Spampinato – Presidente Etna Hitech 
• Puccio La Rosa – Presidente AMT- Azienda Metropolitana Trasporti Catania. È stato invitato a partecipare il sindaco Enzo Bianco e numerosi rappresentanti di associazioni e movimenti cittadini.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Musumeci: "In Sicilia 4 zone rosse, dobbiamo evitarne altre"

  • Lungomare, uomo colto da infarto si accascia e muore

  • Coronavirus, impennata dei contagi in Sicilia (+578) e 10 morti: a Catania 154 nuovi casi

  • Gestivano piazze di spaccio e furti di carburante nel Catanese, 11 arresti

  • Voleva dimagrire, muore dopo una settimana di prodotti sostitutivi: indagati due medici

  • Aumento esponenziale dei casi di Coronavirus, Randazzo è zona rossa

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento