rotate-mobile
Martedì, 25 Gennaio 2022
Cronaca

Bricofer-Ottimax apre a Catania e assume i 23 disoccupati ex Auchan

Lo hanno reso noto al sindaco Salvo Pogliese i vertici aziendali guidati dal Presidente & Ceo del gruppo Bricofer-Ottimax Massimo Pulcinelli, alla presenza di una delegazione del gruppo uscente Auchan

I 23 lavoratori in esubero dell’ipermercato Auchan di San Giuseppe La Rena, verranno assorbiti dall’azienda subentrante Ottimax del gruppo Bricofer che dal prossimo 11 luglio aprirà i battenti di uno store dedicato al bricolage, negli stessi locali del colosso francese della grande distribuzione che un anno fa ha cessato le proprie attività. Lo hanno reso noto al sindaco Salvo Pogliese i vertici aziendali guidati dal Presidente & Ceo del gruppo Bricofer-Ottimax Massimo Pulcinelli, alla presenza di una delegazione del gruppo uscente Auchan che nei mesi scorsi ha invece provveduto a collocare la restante parte del personale, 85 unità, in altri punti vendita. Una soluzione che il primo cittadino ha fortemente auspicato per garantire continuità lavorativa anche a questi 23 lavoratori, che costituiranno la base per un’altra cinquantina di assunzioni che Ottimax si avvia a effettuare selezionando risorse locali, al fine di completare le necessità numeriche del nuovo punto vendita del settore ferramenta e del fai- da- te. A conclusione della riunione, il sindaco Salvo Pogliese e l’assessore alle attività produttive Ludovico Balsamo, hanno sottolineato l’importante valenza delle scelte compiute dal gruppo italiano, che ha recuperato una forza lavoro che rischiava di rimanere disoccupata e ribadito all’azienda Ottimax piena disponibilità per una proficua collaborazione con il Comune.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bricofer-Ottimax apre a Catania e assume i 23 disoccupati ex Auchan

CataniaToday è in caricamento