Disinnesco bomba della seconda guerra mondiale, aeroporto resterà chiuso

L'aeroporto "Fontanarossa" sarà chiuso al traffico dalle 8 alle 13. E' quanto accadrà domani per motivi di sicurezza in occasione delle operazioni di brillamento di una bomba di aereo di fabbricazione britannica, ritrovata nei giorni scorsi in contrada Jungetto, fondo 12. Verranno evacuate le abitazioni per un raggio di 1000 metri dal ritrovamento

Aeroporto di Catania chiuso al traffico dalle 8 alle 13. E' quanto accadrà domani per motivi di sicurezza in occasione delle operazioni di brillamento e disinnesco di un residuato bellico del secondo conflitto mondiale - una bomba di aereo di fabbricazione britannica e del peso di 250 libbre - ritrovato nei giorni scorsi in contrada Jungetto, fondo 12, poco più distante dallo scalo di "Fontanarossa". A comunicarlo la Prefettura con una nota informativa.

SGOMBERO ED EVACUAZIONE ZONA. Le operazioni saranno portate a termine dagli artificieri del quarto Reggimento Genio Guastatori di Palermo. Saranno invece i comuni di Misterbianco e Catania a lavorare in sinergia per garantire nella zona interessata la salvaguardia dell'incolumità delle persone, per un raggio di 1.000 metri dal luogo del ritrovamento. Sarà infatti sgomberata l'intera area e inoltre chiusa al traffico dalle 7 del mattino e fino al completamento delle operazioni. Verranno invece evacuate le abitazioni e gli esercizi commerciali.

MODIFICA CIRCOLAZIONE FERROVIARIA. La circolazione ferroviaria sulla linea Catania-Palermo sarà sospesa tra Motta e Catania. Lo comunica l'Rfi, Rete Ferroviaria Italiana. Il provvedimento è necessario per consentire la rimozione del residuato bellico rinvenuto nel Comune di Motta. La sospensione del traffico comporterà modifiche al programma di circolazione per i seguenti treni regionali: 8598 Caltanissetta Centrale - Catania Centrale, cancellato per l'intero percorso e sostituito con bus; 8661 Catania Centrale - Caltanissetta Centrale, cancellato per l'intero percorso e sostituito con bus; 3805 Catania Centrale - Palermo Centrale, cancellato da Catania Centrale a Motta e sostituito con bus. I viaggiatori proseguiranno in treno da Motta a Palermo Centrale; 3802 Palermo Centrale - Catania Centrale, cancellato da Motta a Catania Centrale. I viaggiatori proseguiranno con bus per Catania Centrale; 3804 Palermo Centrale - Catania Centrale, cancellato da Motta a Catania Centrale. I viaggiatori proseguiranno con bus fino a Catania Centrale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Operazione antimafia, 12 “piazze di spaccio” di San Giovanni Galermo nel mirino dei carabinieri

  • Coronavirus, morto un giovane di 29 anni: era il figlio di un cancelliere del Tribunale

  • Coronavirus, bimba di 5 anni ricoverata in rianimazione a Catania

  • Blitz dei carabinieri grazie a collaboratore di giustizia: era il nuovo reggente del clan Nizza

  • Disposizioni anticovid, i carabinieri controllano gli spostamenti tra comuni

  • I soldi della droga per le famiglie dei detenuti: parlano i "libri mastri" di Schillaci

Torna su
CataniaToday è in caricamento