Bronte, operaio edile spaccia marijuana: in manette

I carabinieri hanno perquisito l'abitazione del 35enne e hanno trovato in 50 grammi di marijuana contenuta in parte in un barattolo di vetro 

Un 35enne di Bronte è stato arrestato, perché ritenuto responsabile di detenzione finalizzata allo spaccio di sostanze stupefacenti. Al termine di una breve ma proficua attività info-investigativa, i militari ieri sera hanno fatto irruzione nell’abitazione dell’uomo luogo in cui, durante la perquisizione, sono stati trovati e sequestrati: 50 grammi di marijuana, contenuta in parte in un barattolo di vetro ed un bilancino elettronico di precisione.

L’arrestato, in attesa della direttissima, è stato trattenuto in camera di sicurezza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

  • Coronavirus, morto un giovane di 29 anni: era il figlio di un cancelliere del Tribunale

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: ecco cosa cambia in Sicilia

  • Coronavirus, bimba di 5 anni ricoverata in rianimazione a Catania

  • Tromba d'aria su Catania: danni ad abitazioni, alberi caduti e contatori saltati

Torna su
CataniaToday è in caricamento