Cronaca

Bronte, sequestrata piantagione di canapa indiana

I carabinieri hanno trovato 30 piante di cannabis che trasformate in marijuana avrebbero potuto fruttato almeno 10.000 euro

In contrada San Nicola a Bronte, al confine con la provincia di Messina,  i carabinieri hanno scoperto che nel fondo agricolo di un'anziana c'era una piantagione di canapa indiana. Ignari coltivatori si erano quindi appropriati del terreno dove i militari hanno trovato e sequestrato 30 piante di cannabis in fase di maturazione, per un peso di circa 15 kg. Trasformate in marijuana per la vendita al dettaglio avrebbero potuto fruttare almeno 10.000 euro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bronte, sequestrata piantagione di canapa indiana

CataniaToday è in caricamento