Cronaca

Buoni libro, arrivano i soldi dalla regione per l'anno scolastico 2011-2012

A Catania le somme per acquistare i testi erano state spesso anticipate dalle stesse famiglie, anche per i libri delle scuole elementari. Ora potranno essere richiesti i rimborsi: sbloccati infatti i fondi destinati alla fornitura gratuita dei testi

Arriva ora la notizia che la Regione ha reperito e stanziato in bilancio i fondi per la fornitura gratuita dei testi scolastici dell'anno 2011-2012. Le famiglie potranno chiedere i rimborsi. A Catania le somme per acquistare i testi infatti erano state spesso anticipate dalle stesse famiglie, anche per i testi delle scuole elementari. Erano stati solo pochi i rivenditori che avevano continuato a dare i libri gratuitamente.

Il ritardo nell'erogazione dei fondi regionali destinati ai comuni per il pagamento dei testi obbligatori aveva messo in ginocchio i beneficiari del “buono libro”, anche e soprattutto a Catania. Tante le testimonianze rilasciate a CataniaToday. Riportiamo quella che aveva rilasciato un nostro lettore:

"Ho portato la cedola scolastica per il rimborso dei libri scuola elementare di mio figlio e il libraio mi ha detto tranquillamente che per il rimborso mi dovevo fare sentire fra un mese e mezzo o due perchè ancora il Comune non aveva pagato. Io che confidavo in quella somma, anche se modestissima, mestamente me ne sono tornato a casa".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Buoni libro, arrivano i soldi dalla regione per l'anno scolastico 2011-2012

CataniaToday è in caricamento