menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cadavere ripescato nel porto a Siracusa, potrebbe trattarsi di un catanese

Gli investigatori della squadra mobile stanno aspettando l'esito dell'autopsia per avere le conferme perchè il corpo era in forte stato di decomposizione

Potrebbe essere di un uomo della provincia di Catania che si era allontanato nei giorni scorsi il cadavere ritrovato ieri nelle acque del porto grande a Siracusa. Gli investigatori della squadra mobile stanno aspettando l'esito dell'autopsia per avere le conferme perchè il corpo era in forte stato di decomposizione. Secondo gli investigatori potrebbe trattarsi di un caso di suicidio ma per il momento la Procura, che ha aperto un fascicolo, preferisce attendere per svolgere tutte le verifiche necessarie. E' stato il proprietario di una barca a vela che stava facendo rientro nella rada del capoluogo a segnalare alla Capitaneria di porto il corpo che galleggiava.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

Svegliarsi di notte - I significati secondo la medicina cinese

Alimentazione

Curcuma: proprietà e benefici

Cura della persona

Manicure semipermanente senza lampada - Ecco come

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CataniaToday è in caricamento