Cadavere ripescato nel porto a Siracusa, potrebbe trattarsi di un catanese

Gli investigatori della squadra mobile stanno aspettando l'esito dell'autopsia per avere le conferme perchè il corpo era in forte stato di decomposizione

Potrebbe essere di un uomo della provincia di Catania che si era allontanato nei giorni scorsi il cadavere ritrovato ieri nelle acque del porto grande a Siracusa. Gli investigatori della squadra mobile stanno aspettando l'esito dell'autopsia per avere le conferme perchè il corpo era in forte stato di decomposizione. Secondo gli investigatori potrebbe trattarsi di un caso di suicidio ma per il momento la Procura, che ha aperto un fascicolo, preferisce attendere per svolgere tutte le verifiche necessarie. E' stato il proprietario di una barca a vela che stava facendo rientro nella rada del capoluogo a segnalare alla Capitaneria di porto il corpo che galleggiava.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Musumeci: "In Sicilia 4 zone rosse, dobbiamo evitarne altre"

  • Lungomare, uomo colto da infarto si accascia e muore

  • Pronta ordinanza anticovid di Musumeci: coprifuoco dalle ore 23 e scuole superiori chiuse

  • Coronavirus, coprifuoco dalle 23 e limitazione negli spostamenti: ecco la nuova ordinanza di Musumeci

  • Coronavirus, oggi la nuova ordinanza del presidente Musumeci

  • Gestivano piazze di spaccio e furti di carburante nel Catanese, 11 arresti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento