Coltiva marijuana in casa: arrestato 38enne

Durante l’operazione i carabinieri grazie al fiuto del cane Ivan hanno trovato due buste contenenti marijuana già suddivisa in dosi

I carabinieri di Calatabiano coadiuvati dai colleghi del nucleo cinofili di Nicolosi hanno arresto nella flagranza  Ivano Torre, 38enne, del luogo, per coltivazione e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e detenzione abusiva di coltello del genere proibito.

Ieri mattina, i militari, a conclusione di un’articolata attività info investigativa finalizzata a contrastare il fenomeno dello spaccio nella fascia jonica, hanno perquisito casa dell’uomo. Durante l’operazione i carabinieri grazie al fiuto del cane Ivan hanno trovato due buste contenenti marijuana già suddivisa in dosi, per un peso complessivo di 350 grammi, una abilmente nascosta sotto un letto e l’altra nascosta all’interno della cantina, un coltello a serramanico e vario materiale utilizzato per confezionare lo stupefacente.

TORRE Ivano nato a Lauria il 06.11.1979-2

Inoltre, il cane, nel giardino di pertinenza del 38enne, ha scovato tra la vegetazione due piante di cannabis indica, dell’altezza di oltre un metro. La droga, il coltello ed il materiale utilizzato per il confezionamento è stato sequestrato. L’arrestato,è stato ristretto ai domiciliari in attesa di essere giudicato con rito direttissimo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: ecco cosa cambia in Sicilia

  • Tromba d'aria su Catania: danni ad abitazioni, alberi caduti e contatori saltati

  • Bancarotta fraudolenta, sotto sequestro 3 ristoranti: arrestato il titolare del "Cantiniere"

  • Ritrovato cadavere di un uomo carbonizzato: indagano i carabinieri

Torna su
CataniaToday è in caricamento