rotate-mobile
Venerdì, 28 Gennaio 2022
Cronaca

Calcio Catania, nodo cessione: valutato l'asset del club rossazzurro

"Coloro i quali fossero interessati all'eventuale acquisizione delle azioni del Calcio Catania S.p.A. -si legge nel sito ufficiale del club etneo -, dovranno formulare allo Studio Legale Abramo di Catania apposita manifestazione di interesse corredata da adeguate credenziali bancarie"

Conclusa la valutazione dell'asset del Calcio Catania. Il club rossazzurro, attraverso il proprio sito ufficiale, precisa che "coloro i quali fossero interessati all'eventuale acquisizione delle azioni del Calcio Catania S.p.A. di proprietà di Finaria S.p.A., dovranno formulare allo Studio Legale Abramo di Catania apposita manifestazione di interesse corredata da adeguate credenziali bancarie e - prima di procedere all'inizio della due-diligence - sottoscrivere il relativo Patto di Riservatezza". Un via libera per gli eventuali acquirenti che fossero interessati alle quote di maggioranza del club etneo.

"Si chiarisce, altresì - continua il comunicato ufficiale del Calcio Catania - che qualora gli eventuali interessati fossero gruppi o società estere, la due-diligence potrà essere avviata alla ulteriore condizione del previo deposito a garanzia di una somma di denaro presso un Istituto di Credito nazionale di gradimento della stessa Finaria S.p.A.. I contenuti, gli importi e gli ulteriori dettagli potranno essere forniti direttamente dallo Studio Legale Abramo"

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calcio Catania, nodo cessione: valutato l'asset del club rossazzurro

CataniaToday è in caricamento