Giovedì, 28 Ottobre 2021
Cronaca

Calcio Catania nel mirino della Finanza, acquisiti documenti

Le perquisizioni vengono eseguite dal Nucleo di polizia tributaria di Napoli e dai reparti territoriali della Guardia di Finanza, con l'obiettivo di acquisire i contratti dei calciatori. Acquisita documentazione relativa ai contratti tra i club, calciatori e procuratori

La Guardia di Finanza sta passando "a setaccio" 41 squadre di Serie A e B e minori per acquisire documentazione relativa ai contratti tra i club, calciatori e procuratori. L'indagine è condotta dalla Procura di Napoli.

C'è anche il Calcio Catania tra le società "esaminate" dai finanzieri. Le perquisizioni vengono eseguite dal Nucleo di polizia tributaria di Napoli e dai reparti territoriali della Guardia di Finanza, con l'obiettivo di acquisire i contratti dei calciatori. 

Almeno 12 i procuratori coinvolti nell'indagine. I reati ipotizzati dai pm, a vario titolo, sono associazione a delinquere, evasione fiscale internazionale, fatture false e riciclaggio.

I contratti acquisiti si riferiscono in particolare a rapporti, come specifica una nota della Procura di Napoli, fra club e calciatori rappresentati dai procuratori sportivi Alejandro Mazzoni e Alessandro Moggi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calcio Catania nel mirino della Finanza, acquisiti documenti

CataniaToday è in caricamento